Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scontri in Turchia, uccisi 3 membri del Pkk dal clan dell'est
AD AGRI

Scontri in Turchia, uccisi 3 membri del Pkk dal clan dell'est

I miliziani curdi sono stati uccisi dal fuoco di risposta delle forze di sicurezza turche

ISTANBUL.  Tre sospetti militanti del Pkk sono rimasti uccisi ieri sera in scontri con le forze di sicurezza turche nella provincia orientale di Agri. Lo riferisce un comunicato del governatore locale, secondo cui il Pkk ha lanciato un attacco intorno alle 21 contro la locale stazione
della gendarmeria, nel distretto di Diyadin. I miliziani curdi sono stati uccisi dal fuoco di risposta delle forze di sicurezza turche.

Due giorni fa, altri due membri del Pkk sono morti in scontri con clan locali nella provincia orientale turca di Bingol. Lo sostiene il sito del quotidiano Sabah. Secondo la ricostruzione, gli scontri sarebbero esplosi a seguito del tentativo dei guerriglieri curdi di entrare nel villaggio di Elmali, protetto dalle guardie dei clan locali.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X