Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Paura in una moschea in Kashmir, esplode un ordigno: 11 feriti
INDIA

Paura in una moschea in Kashmir, esplode un ordigno: 11 feriti

L'incidente è avvenuto nella moschea Jamia Trenz a Shopian durante la preghiera mattutina

NEW DELHI. Almeno 11 persone sono state ferite stamattina nell'esplosione di un ordigno in una moschea nel Kashmir indiano. Lo riporta l'agenzia di stampa Ians. L'incidente è avvenuto nella moschea Jamia Trenz a Shopian durante la preghiera mattutina.

Lo scoppio è stato causato da una granata nascosta nel luogo sacro e trovata da alcuni fedeli. «Quando uno di loro ha toccato  il congegno - ha detto un poliziotto - l'ordigno è esploso».  Ieri altre quattro persone, tra cui un agente della polizia dello stato di Jammi e Kashmir e due militari, sono state ferite in scontri con militanti separatisti nell'area di Khanyar.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X