Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ESTREMO ORIENTE

Tragedia in Russia, scontro frontale tra due pullman: 16 morti e oltre 60 feriti

MOSCA.  È di almeno 13 morti e oltre 60 feriti il tragico bilancio di uno scontro frontale tra due pullman avvenuto alle 15 (le 7 in Italia) sull'autostrada che collega Khabarovsk e Komsomolsk sull'Amur, nell'estremo oriente russo. Lo riferisce la polizia, citata dall'agenzia Ria Novosti.

È salito a 16 il numero delle persone che hanno perso la vita in uno scontro frontale tra due pullman sull'autostrada che collega Khabarovsk e Komsomolsk sull'Amur, nell'estremo oriente russo. Lo riferisce la polizia
locale, citata dall'agenzia Tass. Tra i morti ci sarebbe anche un bambino. I feriti sono una sessantina, di cui 21 ricoverati in ospedale e sei in gravi condizioni, ma alcune persone sono ancora intrappolate tra le lamiere. Secondo gli investigatori, uno dei due pullman avrebbe sorpassato un'auto invadendo la carreggiata su cui l'altro pullman arrivava in direzione opposta. Uno dei due mezzi è finito fuori strada ribaltandosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X