Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Kamikaze travestito da donna fa strage al mercato
CIAD

Kamikaze travestito da donna fa strage al mercato

N'DJAMENA. Un kamikaze travestito da donna si è fatto esplodere in un mercato a N'Djamena, capitale del Ciad, causando la morte di almeno 14 persone. Lo riferisce la polizia. Si tratta del terzo attentato nella città in meno di un mese. Al momento l'attentato non è stato rivendicato ma le forze di sicurezza ipotizzano che la responsabilità sia da attribuire al gruppo terrorista islamico Boko Haram.
Sconfitti militarmente sul terreno, sradicati dalle loro roccaforti e dai loro nascondigli dall'offensiva militare di primavera, alla quale hanno partecipato anche gli eserciti dei Paesi vicini - Ciad, Niger e Camerun -, i sanguinari terroristi di Boko Haram hanno cambiato strategia. Dopo aver dichiarato, qualche mese fa fedeltà all'Isis e al suo "Califfato", la setta non ha più la capacità di compiere la sua "pulizia etnico- religiosa" contro i villaggi cristiani in modo sistematico. E sembra aver ripiegato su un terrore generalizzato nelle ultime settimane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X