Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Orrore in Guatemala, 16enne aggredita e bruciata viva
UNA PRESUNTA RAPINA

Orrore in Guatemala, 16enne aggredita e bruciata viva

Una folla inferocita ha aggredito e poi dato alle fiamme a Rio Bravo, in Guatemala, una giovane di 16anni, bloccata per il suo presunto coinvolgimento in una rapina costata la vita a un tassista

RIO BRAVO. Una folla inferocita ha aggredito e poi dato alle fiamme a Rio Bravo, in Guatemala, una giovane di 16anni, bloccata per il suo presunto coinvolgimento in una rapina costata la vita a un tassista.

Lo riferisce la Cnn precisando che un video del rogo, di cui non è stata confermata l'autenticità, è diventato virale e mostra la ragazza che viene prima picchiata e poi data alle fiamme. «Aggiungi benzina», sisente urlare dalla folla. Non si tratta di un episodio isolato: è il 20/o caso del genere dall'inizio dell'anno in Guatemala.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X