Mercoledì, 08 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Pakistan, bus urta cavo alta tensione e prende fuoco: 13 morti
DISTRETTO DI DADU

Pakistan, bus urta cavo alta tensione e prende fuoco: 13 morti

DADU. Almeno 13 persone sono morte ed altre 18 sono rimaste ferite ieri in Pakistan quando un autobus che trasportava un gruppo di invitati ad una festa di matrimonio ha urtato un cavo dell'alta tensione, incendiandosi. Lo scrive oggi il quotidiano The Express Tribune. L'incidente, riferisce il giornale, è avvenuto nel distretto di Dadu della provincia meridionale di Sindh. Alcune casse di metallo caricate sull'automezzo in viaggio sull'autostrada Indus, hanno ad un certo punto toccato il cavo dell'alta tensione, insolitamente basso, e che era stato collocato non su normali piloni ma su strutture di canne di bambù. Questo ha causato l'incendio che immediatamente ha avvolto il veicolo. Gli sposi sono rimasti illesi, si è infine appreso, perchè viaggiavano su una automobile che precedeva l'autobus.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X