Sabato, 28 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Turchia, 227 querele per offese al presidente Erdogan
IN 227 GIORNI

Turchia, 227 querele per offese al presidente Erdogan

Da quando è stato eletto capo dello stato nell'agosto scorso, il presidente islamico turco ha querelato in 227 giorni per presunte 'offesè 236 persone

ANKARA. Da quando è stato eletto capo dello stato nell'agosto scorso, il presidente islamico turco ha querelato in 227 giorni per presunte 'offesè 236 persone, riferisce la stampa di Ankara.

Otto sono tuttora in stato di arresto, precisa Zaman online. Per altre 105 sono già stati avviati procedimenti giudiziari, che possono portare a condanne fino a quattro anni di carcere. Fra gli incriminati diversi giornalisti, intellettuali,
studenti, anche liceali, sindacalisti e perfino una ex-Miss Turchia. Due vignettisti della rivista satirica Penguen sono stati condannati questa settimana a 14 mesi di carcere, poi ridotti a 11 per 'buona condottà, e commutati in multa, per un disegno ritenuto 'offensivò verso il presidente. L'opposizione, che accusa Erdogan di avere tendenze dittatoriali, ritiene che
il presidente cerchi così di intimidire e mettere a tacere le voci critiche prima delle cruciali politiche di giugno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X