Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Beirut, ucciso capo militare di Al Qaida
IN SIRIA

Beirut, ucciso capo militare di Al Qaida

Un esponente di spicco dell'ala qaedista siriana, la Jabhat an Nusra, è stato ucciso nelle ultime ore in raid aerei nel nord-ovest della Siria.

BEIRUT. Un esponente di spicco dell'ala qaedista siriana, la Jabhat an Nusra, è stato ucciso nelle ultime ore in raid aerei nel nord-ovest della Siria. Lo riferisce l'agenzia ufficiale siriana e altre fonti vicine alle opposizioni. Abu Hummam al Shami, anche noto come il "Faruq siriano", è stato ucciso assieme a un numero imprecisato di miliziani qaedisti nella regione di Idlib.

Ieri le forze speciali iraniane hanno liberato un diplomatico di Teheran rapito 19 mesi fa in Yemen. Lo riporta l'agenzia di stampa Irna citando il viceministro degli Esteri Hossein Amirabdolahian. "E' stata compiuta un'operazione difficile e complicata" per liberare Nour Ahmad Nikbakhat dalle "mani dei terroristi", ha spiegato la fonte. L'uomo è stato era stato rapito nel luglio 2013: nessuno ha mai rivendicato, il sequestro è stato attribuito ad un gruppo armato vicino ad al Qaida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X