Sabato, 27 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Anonymous, la nuova crociata: "Smascherare i pedofili britannici"
CYBERGUERRA

Anonymous, la nuova crociata: "Smascherare i pedofili britannici"

Contemporaneamente, gli attivisti gireranno le strade di Londra, Glasgow, Leeds, Rochdale e Birmingham per distribuire volantini di denuncia contro la pedofilia

LONDRA. Il gruppo Anonymous ha annunciato, in un video intitolato 'Operazione Mangiamorte', la sua nuova crociata: smascherare i pedofili in Gran Bretagna. Gli attivisti hanno deciso di pubblicare oggi sul web tutte le informazioni che riusciranno a trovare sui casi più gravi di abusi, torture e omicidi di bambini.

Contemporaneamente, gli attivisti di Anonymous gireranno le strade di Londra, Glasgow, Leeds, Rochdale e Birmingham per distribuire volantini di denuncia contro la pedofilia.

Qualche giorno fa Anonymus aveva fatto sapere, nell'ambito della sua campagna di cyberguerra contro l'Isis, di essere alla caccia di un hacker tunisino, Majdi Mgaidia, con studi in Francia, creatore del gruppo «The Fallaga DZ Team» che vivrebbe a Manouba e sarebbe il gestore di numerosi siti jihadisti.

Con una complicata trappola gli hacker di Anonymous sono riusciti a rintracciare le sue coordinate e a informare l'Interpol sulla provenienza dei suoi messaggi. Ma l'hacker tunisino, leader, pare, della propaganda jihadista potrebbe aver utilizzato a sua volta un sistema complesso per mascherare il suo indirizzo internet apparentemente localizzabile alla Manouba, non lontano da Tunisi.

Il gruppo di pirati tunisini di orientamento jihadista dei «fellagas» è noto alle autorità di polizia che il 4 febbraio scorso hanno proceduto all'arresto di uno dei suoi membri, incriminandolo per reati di terrorismo. Oggi ne sono stati arrestati altri 6, che sono comparsi davanti al giudice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X