Venerdì, 10 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Due scosse all’alba in Grecia: nessuna conseguenza
TERREMOTI

Due scosse all’alba in Grecia: nessuna conseguenza

ATENE. Due forti scosse di terremoto si sono registrate nelle prime ore di oggi in Grecia. La prima, di intensità pari a 3,5 gradi sulla scala Richter, è stata avvertita poco dopo le 4 locali (le 3 in Italia) nel tratto di mare tra l'isola di Evia (Beozia) e la Grecia centrale. L'epicentro del sisma, secondo le prime stime dell'Istituto di Geodinamica dell'Università di Atene, è stato localizzato a 42 chilometri a Sud-Est di Livadia, una città della Grecia centrale, e l'ipocentro a cinque chilometri di profondità.

Un'altra scossa di intensità pari a 4 gradi Richter è stata registrata alle 6.40 di questa mattina nel tratto di mare tra le isole di Samotracia e Limnos. L'ipocentro del sisma, secondo le prime stime, è stato localizzato a 10 km di profondità. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X