Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo La riforma di Obama: più tasse per i ricchi e tagli alle spese della classe media
STATI UNITI

La riforma di Obama: più tasse per i ricchi e tagli alle spese della classe media

Il presidente americano farà la sua proposta martedì al Congresso. Il dibattito sull'economia segnerà anche l'andamento della sua campagna elettorale

NEW YORK. Nel corso del tradizionale solenne discorso sullo Stato dell'Unione, il presidente Barack Obama chiederà martedì al Congresso degli Stati Uniti un aumento delle tasse per i contribuenti più ricchi e per le aziende più importanti, per finanziare allo stesso tempo tagli alle tasse della classe media.

Lo hanno riferito finti dell'amministrazione citate dal New York Times, secondo cui la proposta prevede un'entrata per le casse dello Stato di 320 miliardi di dollari nel prossimo decennio, ma sembra destinata a scontrarsi con la forte opposizione dei repubblicani, che da questo mese controllano entrambi i rami del Congresso e che si oppongono ad ogni aumento delle tasse che, sostengono, ostacolerebbero la crescita economica.

La proposta, nota il Nyt, segna tuttavia l'avvio del dibattito sulle tasse e sull'economia che segnerà l'eredità del presidente Obama e anche la campagna elettorale per le presidenziali del 2016.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X