Lunedì, 17 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Paura a Parigi per poliziotta investita davanti all'Eliseo, ma era un incidente
FRANCIA

Paura a Parigi per poliziotta investita davanti all'Eliseo, ma era un incidente

L'auto ha delibratamente investito la donna. Hollande sul posto

PARIGI. Una poliziotta di guardia davanti al palazzo dell'Eliseo è stata investita deliberatamente stanotte da un'auto con quattro persone all'interno. Due sono state arrestate. La donna è rimasta ferita. Il presidente Francois Hollande si è recato sul posto.

L'episodio, nel pieno del clima di tensione che si respira a Parigi dopo gli attacchi terroristici, è avvenuto dopo mezzanotte a rue du Faubourg Saint-Honorè, a pochi metri dal palazzo della presidenza. Una Clio nera che procedeva in senso vietato, è stata fermata dalla poliziotta. Stando alle testimonianze, l'auto - con quattro occupanti - ha accelerato e investito la donna in divisa, facendola finire sul tetto del veicolo, e poi si è data alla fuga. Inseguiti, il guidatore e la persona che era al suo fianco sono stati raggiunti e arrestati. Gli altri due sono in fuga. La poliziotta è stata ricoverata in osservazione, ferita al polso, al ginocchio e alla schiena.

Il conducente, un diciannovenne proveniente dalla banlieue parigina, secondo i primi accertamenti ha svoltato per sbaglio nella rue de l'Elysèe in senso contrario, e vedendo un'agente sarebbe stato preso dal panico, e l'ha investita. Capita la gravità del gesto, è fuggito insieme agli altri occupanti dell'auto, sperando di non essere individuato. «Non aveva alcool nel sangue - precisa la stessa fonte - e tantomeno il profilo di un giovane radicalizzato».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X