Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terrorismo a Parigi, rilasciato il giovane cognato di Kouachi: non era nel commando
CHARLIE HEBDO

Terrorismo a Parigi, rilasciato il giovane cognato di Kouachi: non era nel commando

Secondo fonti di polizia, a scagionarlo definitivamente sono stati alcuni professori del suo liceo, che hanno confermato la sua presenza in aula per tutta la mattinata di mercoledì

PARIGI. È stato rilasciato il diciottenne Hamyd Mourad, giovane cognato di Cherif Kouachi che in un primo tempo era stato indicato come terzo componente del commando che ha attaccato Charlie Hebdo.

Secondo fonti di polizia, a scagionarlo definitivamente sono stati alcuni professori del suo liceo, che hanno confermato la sua presenza in aula per tutta la mattinata di mercoledì.

Il ragazzo si era presentato in commissariato nella tarda serata di mercoledì a Charleville-Mezieres, nel nordest della Francia, dopo che il suo nome era circolato su media e social network. Era subito stato messo in stato di fermo e interrogato. Già nelle ore precedenti, diverse persone che dicevano di essere suoi compagni di liceo scrivevano su Twitter che era innocente, sostenendo che fosse a scuola al momento della sparatoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X