Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Matrimoni gay in Florida, la Corte suprema si rifiuta di bloccarli
LA SENTENZA

Matrimoni gay in Florida, la Corte suprema si rifiuta di bloccarli

WASHINGTON.  La Corte suprema degli Usa si è rifiutata di bloccare i matrimoni fra i gay in Florida. Lo riferiscono i media americani. La decisione dà il via libera ad alcune coppie di sposarsi a partire dal 6 gennaio. La Florida è l'ultimo di circa tre dozzine di Stati che consentono i matrimoni tra le persone dello stesso sesso. Come molti altri giudici e corti di appello, anche il giudice Robert Hinkle ha stabilito che il divieto del matrimonio gay in Florida viola la garanzia del Costituzione Usa sulla pari protezione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X