Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Buckingham Palace compra indirizzi web reali contro impostori

Buckingham Palace compra indirizzi web reali contro impostori

Sicilia, Mondo

LONDRA. La famiglia reale britannica continua a difendere il suo 'marchio'. I funzionari di Buckingham Palace hanno acquistato circa 30 indirizzi web con i titoli e i nomi dei Windsor per proteggerli dall'uso che ne potrebbero fare impostori telematici o anche da attività commerciali. Fra i domini comprati c'è 'princessroyal.org', che identifica Kate, e 'princessbeatrice.org', riferito a Beatrice, la nipote della sovrana. Buckingham Palace non ha specificato se i siti verranno un giorno utilizzati. Per il momento si tratta di una misura per tutelare i membri della famiglia, anche quelli cosiddetti minori. Già molti indirizzi che fanno riferimento ai reali vengono invece usati da pub che sono riusciti ad assicurarseli, e alcuni restano tuttora in vendita, come 'princewilliam.com' e 'princeharry.com'. I duchi di Cambridge hanno già il loro sito ufficiale, con indirizzo 'dukeandduchessofcambridge.org', che riunisce William e Kate, mentre 'princecharles.com' porta direttamente al sito della famiglia reale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X