Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo: stop al caldo anomalo in Sicilia, ma a Natale le temperature torneranno a salire
LE PREVISIONI

Meteo: stop al caldo anomalo in Sicilia, ma a Natale le temperature torneranno a salire

di
caldo, meteo, Sicilia, Meteo
Vincenzo Insinga, meteorologo di 3bmeteo

Temperature massime sul versante tirrenico della Sicilia fuori dalla norma con 27 gradi che rievocano la stagione estiva e non quella invernale. A spiegare le cause di questo caldo record a dicembre è il meteorologo Vincenzo Insinga di 3bmeteo.

“Le temperature massime registrate ieri sul versante tirrenico della Sicilia sono assolutamente valori eccezionali per il periodo – dice l’esperto -. Abbiamo raggiunto punte di 28-29 gradi, addirittura 30 gradi nel Messinese tirrenico. Anche in passato nel Palermitano e nel Messinese, in presenza di venti libeccio e scirocco si sono registrati valori intorno ai 27 gradi ma questa volta possiamo dire di aver superato tutti i record. Non è una situazione del tutto anomala perché quando arrivano perturbazioni atlantiche verso il nord Italia, arrivano questi venti che spingono la colonnina di mercurio verso valori estremamente elevati, assolutamente estivi”.

Ciò a cui fa riferimento il meteorologo è accaduto nelle giornate di giovedì e venerdì ma la situazione adesso cambierà drasticamente. “Le temperature stanno rientrando verso valori più consoni alla stagione, con un calo di oltre 10 gradi nel weekend – continua Insinga -. Già in queste ore i venti di libeccio e scirocco verranno sostituiti da correnti più fredde, prima di ponente e di maestrale, quindi vi sarà un calo sensibile delle temperature e valori che rientreranno nella media”.

A conti fatti, Palermo dopo i 27 gradi dei giorni scorsi avrà una temperatura massima di 16-17 gradi, più consona alla stagione invernale. “Quando siamo in presenza di perturbazioni atlantiche che richiamano masse d’aria dal Nord Africa è facile per città come Palermo e Messina raggiungere temperature estive per uno o due giorni – aggiunge Insinga - Se invece espandiamo il quadro agli ultimi 6 mesi, possiamo parlare di un periodo tra fine maggio e metà ottobre che vede una Sicilia fare i conti con anomalie termiche positive di almeno 4 gradi, interrotte soltanto da un novembre eccezionalmente piovoso e temperature invernali”.

Dopo la sciroccata, insomma, si tornerà alla normalità nei prossimi giorni. “Anche se – conclude il meteorologo di 3bmeteo – l’anticiclone africano tornerà protagonista nei giorni di Natale, 26 e 27 dicembre. Ci saranno giornate all’insegna del sole e temperature che saliranno. Scenario poco consono alla fase finale dell’anno”.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X