Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo, fine settimana con freddo ma da giovedì temperature primaverili
LE PREVISIONI

Meteo, fine settimana con freddo ma da giovedì temperature primaverili

Si è aperto un fine settimana all’insegna di un clima tipicamente da fine inverno: freddo e maltempo su molte regioni, anche se non mancheranno ampie schiarite.

Un nucleo di aria fredda oggi, spiegano gli esperti di Meteo Expert, porterà infatti condizioni di maltempo su gran parte del nostro Paese: piogge sul medio versante adriatico, Sud e Isole, nevicate sull'Appennino, forti venti sui mari intorno alle isole e temperature in calo e leggermente sotto la norma in gran parte d’Italia. Domani, domenica, avremo ancora molte nuvole ma meno piogge rispetto a sabato: la perturbazione, prima di lasciare la nostra Penisola, porterà ancora nuvole e piogge sparse al Sud, dove potranno verificarsi anche locali temporali, mentre nel resto d’Italia tornerà il bel tempo.

Lunedì una nuova perturbazione porterà piogge soprattutto al Nord, su regioni tirreniche e Isole Maggiori. Nella parte centrale della settimana, poi, rimonta dell’aria pressione e clima decisamente più mite su tutte le nostre regioni.

Domenica situazione migliore rispetto a sabato. In mattinata avremo nuvole su Abruzzo, Molise e regioni meridionali, tempo bello altrove: qualche pioggia su Puglia, Basilicata, Calabria e nord della Sicilia; qualche nevicata sull'Appennino Meridionale oltre 1000-1200 metri. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità al Nord-Ovest per l’arrivo di nubi alte ed innocue. Un pò di nuvole anche tra Toscana, Lazio e regioni meridionali. Rovesci e temporali su Puglia meridionale, Calabria e Sicilia. Nevicate sui monti intorno a 1300-1400 metri. Tempo prevalentemente soleggiato al Nord-Est e sulle regioni centrali adriatiche. Temperature in tutta Italia senza grandi variazioni. Un po' di vento al Centro-Sud con mari mossi.

La nuova settimana inizierà con un rapido peggioramento del tempo a causa della terza perturbazione di marzo che sarà veloce e poco attiva, con effetti soprattutto al Nord, su regioni tirreniche e Isole. Già a metà settimana, però, nuovo cambiamento in vista: il tempo perturbato lascerà infatti spazio a un campo anticiclonico. Si tornerà a un clima mite, di stampo prettamente primaverile. In dettaglio, lunedì al Sud peninsulare avremo una bella mattinata di sole, ma con successivo aumento della nuvolosità. Nel resto del Paese cielo da nuvoloso a coperto, con tendenza a rasserenamenti dalla sera sulle regioni di Nord-Ovest.

Piogge più probabili su regioni di Nord-Est e Liguria, nel pomeriggio anche su Toscana, Lazio, Sardegna. Al mattino deboli e isolate piogge anche sulla Lombardia. In serata e nella notte i fenomeni si trasferiscono sulla Sicilia occidentale. Quota neve su Alpi centro-orientali e Appennino settentrionale fino verso 900-1000 metri. Temperature massime in diminuzione al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, in aumento sul medio-basso Adriatico e all’estremo Sud. Venti da moderati a forti sui mari di Ponente, che risulteranno mossi o molto mossi; fino ad agitato il mare di Sardegna.

Nella giornata di martedì una perturbazione a carattere di fronte caldo attraverserà l’Europa centrale, interessando anche il settore alpino e la Valle d’Aosta, dove darà luogo ad alcune nevicate, inizialmente a quote inferiori a 1000 metri, ma in successivo rialzo. Nel resto del Paese si osserveranno schiarite anche ampie. Da segnalare le ultime, locali piogge al mattino sulla Sicilia. Nella parte centrale della settimana si conferma una più decisa rimonta anticiclonica verso il Mediterraneo centrale e l’Italia, associata a una massa d’aria particolarmente mite: ne conseguirà ovunque un tempo più stabile e soleggiato, mentre le temperature subiranno un rialzo anche sensibile, prima sulle regioni settentrionali e sulla Sardegna, tra giovedì e venerdì anche su quelle centro-meridionali, fino a riportarsi di molti gradi al di sopra della media stagionale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X