Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
MALTEMPO

Continue raffiche di vento in Sicilia? L'esperto: "Vi spiego cosa sta succedendo"

di
vento, Sicilia, Meteo
Rami e alberi caduti a causa del forte vento

Raffiche di vento violente provenienti dai Balcani stanno colpendo la Sicilia, ma non è la prima volta. Anche negli scorsi anni l’isola è stata colpita da fenomeni del genere, l’intensità è dovuta alla vicinanza geografica dalla penisola balcanica.

“Il vento gelido che si sta battendo in Sicilia non è un evento anomalo, – spiega Paolo Corazzon meteorologo di 3BMeteo -, anche negli scorsi anni sono state registrate raffiche così intense”. La spiegazione, come chiarisce l'esperto, sta nella posizione dell'Isola. Infatti le città che ne stanno risentendo di più sono Messina, Palermo, Trapani e tutte le altre località che si affacciano sul Tirreno, ovvero le più esposte.

Le raffiche di vento da ieri flagellano la provincia di Palermo e hanno provocato danni in città e in alcuni comuni delle Madonie soprattutto. Disagi anche alle Eolie dove sono rimasti fermi ai porti aliscafi e traghetti. La frazione Acquacalda è stata danneggiata dalle mareggiate dei giorni scorsi.

Il meteorologo di 3BMeteo aggiunge: “Il vento durerà tutto il giorno, oggi, ma non sono previsti grandi eventi come piogge o nevicate – continua Paolo Corazzon –. Non dovrebbero esserci grandi problemi”.

La situazione migliorerà domani, perché splenderà il sole, mentre vi saranno probabili precipitazioni tra mercoledì e giovedì portate da una perturbazione atlantica che colpirà la Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X