Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Messaggio Promozionale

Home Messaggio Promozionale Sicilgesso riparte da SAEM, a Catania il Salone dell’edilizia del Mediterraneo

Sicilgesso racconta

EDILIZIA DEL FUTURO

Sicilgesso riparte da SAEM, a Catania il Salone dell’edilizia del Mediterraneo

Un nuova opportunità per Sicilgesso per consolidare la sua posizione nel mondo edile con rinnovata energia. L'azienda accoglie la sfida e conferma la sua presenza al SAEM di Catania. 

Nel corso della manifestazione, dal 23 al 25 ottobre, l'azienda potrà testare il feedback del territorio e ravvivare la connessione con i partner locali dimostrando la sua capacità di resilienza e ripartenza dopo i danni sanitari ed economici causati dalla pandemia. Lo stand Sicilgesso, per il SAEM – Salone dell’edilizia del Mediterraneo, interpreta la forza, la resistenza. Lo spazio nasce con l’intento di rilanciare l’offerta e continuare a contribuire attivamente allo sviluppo del settore edilizio nel Sud Italia, mettendo al centro il cantiere, il sistema delle costruzioni e proponendo soluzioni concrete per le nuove esigenze dei professionisti.

Uno stand completamente rinnovato nel design, un nuovo look risultato di un restyling progressivo dell’intera identità visiva. La 26esima edizione della manifestazione in programma a Catania sarà la vetrina di lancio della nuova Corporate Identity di Sicilgesso, che invita i visitatori a toccare con mano prodotti e cicli applicativi presso il Padiglione C1 - Stand P 118 - 123. Un'occasione a 360° in cui Sicilgesso avrà l'occasione si presentare tutta la rinnovata gamma di soluzioni per interventi residenziali, industriali e terziari; per i progetti di opera privata e pubblica; per gli elementi infrastrutturali e tutto ciò che attiene l'ambiente costruito.

Un evento in cui condividere innovazioni tecnologiche utili per soddisfare le esigenze imposte dalle nuove tecniche di progettazione, costruzione, manutenzione e gestione.

Qualità premium, sicurezza, affidabilità, responsabilità, sono i valori su cui si fonda Sicilgesso, espressi appieno dalla nuova immagine - attraverso un cambiamento di colori, fotografie, texture e caratteri tipografici - evidenti innanzitutto dall'evoluzione che ha interessato il logo. Quest’ultimo, pur rimanendo coerente con la sua immagine storica, porterà in sé un ulteriore omaggio all’ambiente con l’introduzione di un colore verde salvia, che avvolge come l’abbraccio di Madre Natura.

Sarà inoltre disponibile il nuovo catalogo, in cui si introduce uno stile espressivo di assoluta novità studiato per soddisfare i professionisti agevolati da una più razionale lettura: 7 gamme di prodotti suddivise in 3 linee di produzione (gesso, cemento e malte tecniche), oltre 100 referenze, un comune denominatore: la forza.

"Sono tanti i motivi che ci hanno spinto a confermare l’appuntamento con SAEM nel 2020 – ha spiegato l’Ing. Alberto Di Cristofalo –. Mai come adesso è necessario darci da fare, siamo convinti che dare un segnale forte sia la strada giusta. I nostri prodotti sono materiali adatti per realizzare l’edilizia del futuro: più sostenibile e più salubre. Lo stand sarà una grande area, un’architettura aperta e luminosa che invita all’accoglienza, con isole dedicate al gesso, ai rasanti, agli adesivi. Durante tutta la kermesse è previsto inoltre uno spazio in cui sarà allestito un un esperimento di esposizione al fuoco per mostrare il contributo all'isolamento termico dei prodotti a base gesso".

In questa prospettiva, Sicilgesso si propone di dare risposta ai bisogni abitativi pre e post Covid: benessere, proprietà antisismiche, di risparmio energetico, ma anche facilità di pulizia e resistenza ai processi di sanificazione. Queste nuove esigenze vedono Sicilgesso protagonista nel trovare un equilibrio ed un adattamento degli ambienti al Covid 19, ambienti che devono essere necessariamente più vivibili e più sani.

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X