Sabato, 10 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Elezioni 2022

Home Elezioni 2022 Sicilia, nel centrodestra si litiga per avere l'assessorato alla Sanità
VERSO IL VOTO

Sicilia, nel centrodestra si litiga per avere l'assessorato alla Sanità

di

Raccontano, gli uomini di Diventerà Bellissima, che la partita in realtà l’ha aperta in piena estate Ignazio La Russa. L’uomo a cui la Meloni ha delegato la soluzione dell’intricato caso Sicilia poco dopo aver dato il via libera alla candidatura del forzista Renato Schifani a Palazzo d’Orleans avrebbe chiesto per la destra 4 assessorati e fra questi, inevitabilmente, la Sanità.

E così quella che Matteo Salvini ha lanciato ieri dalle pagine del Giornale di Sicilia («a noi quattro assessorati: Sanità, Infrastrutture, Agricoltura e Rifiuti») non sarebbe un’accelerazione ma la risposta al pressing che da settimane è scattato su Schifani. Anzi, sarebbe il segnale che la partita per la Sanità sarà ancora una volta il metro su cui misurare i rapporti di forza nel centrodestra dal 26 settembre in caso di vittoria. E quella partita la Lega vuole giocarla alla pari.

Perché sulla Sanità ora ci sono proprio tutti. Raffaele Lombardo, ex presidente della Regione e fondatore di Mpa, ha proposto Massimo Russo che è già stato assessore. Anche Gianfranco Miccichè punta a quell’incarico, mentre il candidato del centrodestra Renato Schifani ha elogiato il lavoro dell’uscente Ruggero Razza ma è stato altrettanto chiaro nel bocciare l’ipotesi di un mandato bis per il «fedelissimo» di Nello Musumeci.

Un ampio servizio sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X