Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Famiglie siciliane in crisi, cresce il numero di chi ha difficoltà ad arrivare a fine mese
IL REPORT

Famiglie siciliane in crisi, cresce il numero di chi ha difficoltà ad arrivare a fine mese

Si stima che siano oltre 7 milioni gli italiani in situazione di sovraindebitamento, con più di 1 famiglia su 4 (25,3%) a rischio di povertà assoluta.

Basta guardare il dato della povertà relativa, che nel 2021 interessa l’11,1% del totale delle famiglie in Italia e il 14,8% degli individui singoli, mentre il dato siciliano supera la media nazionale toccando il 22%, il picco, invece, è raggiunto dal 32,2% della Puglia.

Numeri che emergono dal Rapporto nazionale sul sovraindebitamento, stilato dall’Ufficio studi dell’Associazione Liberi dal debito, in collaborazione con Legge3.it.

E se la situazione del Paese risulta già pesante, dal rapporto viene fuori una fotografia drammatica per la Sicilia dove appena il 6,6% delle famiglie riesce a raggiungere la fine del mese senza problemi economici.

Crescente anche il dato siciliano sulla povertà relativa che balza dal 17,7% del 2020 al 18,3% dell'anno successivo. Mentre circa il 10 per cento delle famiglie che vivono nell'Isola non può permettersi di mangiare carne o pesce ogni due giorni, non può riscaldare adeguatamente una casa e oltre 50 famiglie su 100 non possono permettersi una settimana di ferie all’anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X