Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Colpo di scena al tavolo su Covisian: Almaviva annuncia il licenziamento di 308 lavoratori
PROTESTE A PALERMO

Colpo di scena al tavolo su Covisian: Almaviva annuncia il licenziamento di 308 lavoratori

Almaviva annuncia la procedura di licenziamento per 308 lavoratori di call center. Lo si apprende da fonti sindacali durante il tavolo Covisian al ministero del Lavoro.

La notizia è arrivata dopo che Ita ha inviato una lettera al ministero del Lavoro, i cui contenuti sono stati resi noti durante il tavolo Covisian e in cui ha comunicato di aver proceduto all'assunzione diretta di circa 150 persone per i servizi di call center, di cui il 50% proveniente da Alitalia in amministrazione straordinaria e gli altri da fuori. Lo si apprende da fonti sindacali, per cui a questo punto, sottolineano le stesse fonti, resterebbero esclusi tutti i 543 lavoratori attuali, di cui 221 Covisian e gli altri di Almaviva.

Inoltre la compagnia aerea ha spiegato che stamattina non era presente questa mattina al tavolo al ministero del Lavoro "a seguito della rottura unilaterale da parte di Covisian del contratto di fornitura del call center di Ita Airways, in quanto parte lesa".

Ita spiega la sua posizione nella lettera inviata al tavolo Covisian al ministero, elencando nel dettaglio i motivi della sua assenza. Ossia: "L'esclusiva responsabilità di Covisian che non ha dato seguito né al contratto sottoscritto con Ita Airways, né all'intesa sulla clausola sociale relativa ai dipendenti Almaviva, il venir meno del rapporto di fiducia tra le parti e l'avvio delle relative azioni legali".

E nel pomeriggio un corteo spontaneo dei lavoratori ha sfilato in via Libertà a Palermo chiedendo la tutela dei posti e l'intervento del governo.  Domani alle 10 i lavoratori di Covisian e Almaviva si riuniranno alla stazione Notarbartolo per continuare la loro protesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X