Martedì, 27 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nuova Irpef e taglio Irap, cosa cambia per i contribuenti italiani
TASSE

Nuova Irpef e taglio Irap, cosa cambia per i contribuenti italiani

Nuova Irpef e taglio Irap: la commissione Bilancio del Senato  ha approvato l’emendamento alla legge di bilancio che distribuisce gli 8 miliardi di euro stanziati dal governo per il taglio delle tasse.

Irpef, cosa è

L'Irpef è dovuta da tutti coloro che hanno un reddito, sia come lavoratore dipendente, sia come autonomo. La cosa importante, che rende soggetti al suo pagamento, è essere residenti o aver conseguito il reddito in Italia.

Irpef, cosa cambia

Il nuovo schema cancella l’aliquota del 41% e prevede quattro aliquote (23%, 25%, 35%, 43%) e un nuovo metodo di calcolo delle detrazioni: l’aliquota sarà del 23% per i redditi fino a 15 mila euro, tra 15 e 28 mila euro del 25%, tra 28 mila e 50 mila euro del 35% e del 43% sopra questa soglia. Il bonus 100 euro resta per i redditi fino a 15.000 euro, quello di 1.200 euro l'anno può essere riconosciuto anche per i redditi tra 15.000 euro e 28.000 euro ma a determinate condizioni ovvero nel caso in cui le detrazioni sono maggiori all’imposta dovuta.

Irap, cosa è

L’Irap è dovuta per l’esercizio abituale di una attività autonomamente organizzata diretta alla produzione oppure allo scambio di beni e alla prestazione di servizi, compresi gli enti non commerciali privati, le amministrazioni e gli enti pubblici.

Irap, cosa cambia

La proposta di modifica approvata prevede inoltre la cancellazione dell’imposta regionale sulle attività produttive per 835 mila imprenditori individuali e professionisti, su una platea di 2.028.888, pari al 41,2% della totale. Vengono riviste anche le detrazioni: quella base sarà di 3.100 euro contro i 1.880 attuali. Introdotta anche una clausola salva-bonus per i redditi più bassi che altrimenti non potrebbero beneficiare appieno della detrazione.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X