Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus genitori separati e divorziati: arriva l'assegno fino a 800 euro al mese
CORONAVIRUS

Bonus genitori separati e divorziati: arriva l'assegno fino a 800 euro al mese

Un bonus da 800 euro al mese per i genitori separati o divorziati che hanno subito perdite economiche a causa dell'emergenza Covid. Il contributo era stato introdotto dal Decreto Sostegni, ma non si era sbloccato per la mancanza del decreto attuativo. Adesso, l’emendamento della Lega (a prima firma Matteo Salvini) entra nel decreto fiscale approvato dalle commissioni Finanze e Lavoro, decreto che mercoledì 8 dicembre arriverà in Aula.

A chi è destinato

Il genitore separato o divorziato che vive da solo ed è in difficoltà a versare l’assegno di mantenimento per il proprio figlio (o i propri figli) all’ex coniuge con cui i minori vivono. Possono richiederlo i genitori lavoratori che hanno cessato, ridotto o sospeso l’attività lavorativa a causa della pandemia di Covid dall’8 marzo 2020 per almeno 90 giorni o con una contrazione di almeno il 30% del reddito rispetto a quello percepito nel 2019 e non sono in grado di garantire il versamento dell’assegno di mantenimento.

Spese ammesse

Il bonus fino ad 800 euro mensili servirà per pagare l’assegno di mantenimento a figli o ex coniugi, in caso di difficoltà economiche. Il contributo, che servirebbe ad aiutare i genitori divorziati a continuare a versare gli assegni di mantenimento per i figli, è stato finanziato con 10 milioni di euro per il 2021. I fondi messi a disposizione dal governo servono esclusivamente come contributo per gli assegni per il mantenimento dei figli e non coprono la somma che spetta al coniuge (o ex coniuge) a seguito di separazione o di scioglimento del matrimonio.

Entrata in vigore

Per l’entrata in vigore del contributo sarà necessario il decreto attuativo entro 60 giorni dalla legge di conversione del Decreto legge in materia fiscale, per stabilire i requisiti e i criteri di verifica e le modalità per fare richiesta di erogazione dei contributi del Fondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X