Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Regione, mancano 101 milioni per pagare i debiti fuori bilancio
CORTE DEI CONTI

Regione, mancano 101 milioni per pagare i debiti fuori bilancio

Alla Regione mancano 101 milioni di euro per pagare i debiti fuori bilancio. A rilevarlo è il procuratore generale della Corte dei conti Pino Zingale.

Come riporta un articolo di Vincenzo Giannetto sul Giornale di Sicilia di oggi, nelle casse dell'amministrazione regionale mancano complessivamente 101.387.813,18 euro. «Si tratta - scrive Zingale - di passività potenziali per le quali l’amministrazione regionale avrebbe dovuto provvedere ad effettuare accantonamenti in apposito fondo rischi; agli esiti dell’istruttoria non sembra che la Regione siciliana, nelle more del riconoscimento e della copertura di tali debiti fuori bilancio, abbia provveduto ad accantonare tali somme. Ne consegue che il mancato accantonamento dell’importo, in assenza di alcuna valutazione in merito, potrebbe incidere negativamente sul risultato di amministrazione dell’esercizio 2019».

Spese aggiuntive determinate dai cinque contratti derivati. Rispetto ai mutui originari, La Regione ha versato circa 42 milioni in più.  «È stata altresì rilevata la discutibile utilità di tali contratti, stipulati talvolta per coprire rischi assolutamente remoti - si legge sempre nella relazione di Zingale ripresa dal Giornale di Sicilia -. È pertanto indispensabile provvedere senza alcun ulteriore indugio all’estinzione di detti contratti».

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X