Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus zanzariere 2021: come funziona e chi può chiederlo
ECOBONUS

Bonus zanzariere 2021: come funziona e chi può chiederlo

Bonus zanzariere anche per il 2021 ma i sistemi devono avere delle caratteristiche base. Il bonus permette di ricevere uno sgravio fiscale per le spese effettuate entro il 31 dicembre 2021. È previsto un limite massimo di spesa detraibile di 60mila euro.

Caratteristiche delle zanzariere

Si tratta, infatti, di una detrazione che rientra nell'Ecobonus 50%: si deve raggiungere la schermatura della casa e, di conseguenza, un miglioramento dell’efficienza energetica quindi devono essere "zanzariere schermatura". Le zanzariere possono essere installate su immobili di qualsiasi categoria catastale: devono però essere esistenti, regolarmente accatastati. Le zanzariere, quindi, devono essere fisse quindi installate in modo stabile, non sono ammesse le zanzariere montabili e smontabili; installate su una superficie vetrata che sia finestra o porta vetrata, in qualsiasi modo esposta; regolabili per consentire un facile utilizzo in base all’intensità solare. Devono rispettare le normative nazionali e locali in materia di efficienza energetica e devono essere di marcatura CE. L’Agenzia delle entrate ha chiarito che le zanzariere devono fare anche da schermatura solare: devono quindi rispettare le esigenze di trasmittanza termica U e avere un valore Gtot, che indica il fattore solare, maggiore di 0,35.

Detrazione fiscale o cessione del credito o sconto in fattura

La detrazione fiscale consiste in una riduzione delle imposte (Irpef o Iref) per un importo pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione di zanzariere con schermatura solare, per la rimozione di eventuali sistemi che già esistevano e per altre opere accessorie. Invece della detrazione diretta nella dichiarazione dei redditi, si può optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura. È detraibile anche l’onorario del professionista eventualmente incaricato per la predisposizione della pratica Enea.

Chi può accedere al bonus zanzariere

Possono accedere al bonus i proprietari di unità immobiliari (persone fisiche o giuridiche), ma anche nudi proprietari e chiunque abbia un diritto di godimento reale sull’immobile. Ammessi anche gli affittuari, purché siano d’accordo con il proprietario e sostengano le spese.

Bonus zanzariere anche per chi vive in condominio

In questo caso è necessario presentare il progetto durante l’assemblea condominiale e, se il regolamento condominiale lo prevede, ottenere l’approvazione del condominio per poter fare i lavori. Anche il condominio può accedere al bonus per la schermatura di finestre che si trovano in parti comuni dell’edificio.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X