Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Scuola, l'Albero Falcone "duplicato" per il grande bosco della legalità
AMBIENTE

Scuola, l'Albero Falcone "duplicato" per il grande bosco della legalità

Insegnare ai bambini il valore delle piante costituisce un presupposto per la crescita della loro coscienza ambientale.
Lo afferma Coldiretti Sicilia che plaude al Raggruppamento Carabinieri della Biodiversità che grazie al progetto “Un albero per il futuro” del Ministero della transizione ecologica donerà in tre anni 500 mila piantine alle scuole italiane.

In particolare va sottolineata la duplicazione e la distribuzione dell’albero di Falcone, il maestoso ficus di Via Notarbartolo in cui abitava il giudice assassinato dalla mafia che in una prima fase sarà piantato negli istituti scolastici a lui intitolati.

"Le scuole - aggiunge Coldiretti Sicilia – sono i luoghi simbolo per far crescere una coscienza sociale in linea con l’ambiente soprattutto in considerazione dei cambiamenti climatici che dimostrano quanto siano indispensabili azioni tempestive per evitarne il peggioramento. Trasferire ai piccoli l’amore per la natura significa anche garantire una generazione che tuteli il grande patrimonio boschivo evitando la strage causata dagli incendi che ogni anno distrugge migliaia di ettari. Per ricostruire un bosco – conclude Coldiretti Sicilia - sono necessari almeno 15 anni con danni enormi all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X