Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cassa integrazione, nei conti correnti degli artigiani oltre otto milioni di euro
AMMORTIZZATORE SOCIALE

Cassa integrazione, nei conti correnti degli artigiani oltre otto milioni di euro

Sono oltre otto milioni di euro i soldi della cassa integrazione in favore degli artigiani. Lunedì mattina saranno completati dall’Fsba-Ebas, oltre 18 mila bonifici a lavoratori del comparto artigiano della Sicilia, che saldano tutte le casse integrazioni del 2020 e che sono state rendicontate entro febbraio 2021. Per un totale di poco più di 8 milioni di euro.

“Tranne sporadiche rendicontazioni che i consulenti non hanno provveduto ad inviare in tempo – spiegano da Ebas Sicilia, che gestisce Fsba, il fondo istituito da Confartigianato, Cna Casartigiani, Claai e Cgil, Cisl e Uil – entro lunedì sarà saldata tutta la cassa integrazione del 2020. Inoltre stiamo già lavorando alla verifica delle domande dei primi due mesi del 2021 e contiamo, a fine marzo, di mettere in autorizzazione le casse integrazioni di gennaio e febbraio”.

Da aprile in poi, Fsba dovrebbe essere nelle condizioni di comunicare al ministero del Lavoro, mensilmente, il fabbisogno delle somme, in base alle rendicontazioni trasmesse man mano dalle imprese o dai consulenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X