Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Stop al reddito di cittadinanza a febbraio, chi rischia di non percepire il sussidio
INPS

Stop al reddito di cittadinanza a febbraio, chi rischia di non percepire il sussidio

Stop al reddito di cittadinanza a febbraio. Sono due le categorie che rischiano di non percepire il sussidio se non adegueranno la propria documentazione.

Modello Isee 2021

I beneficiari che non avranno provveduto entro il 31 gennaio 2021 a presentare il modello Isee aggiornato non riceveranno alcun sussidio. Ogni anno i soggetti che stanno beneficiando del sussidio sono obbligati ad aggiornare il proprio Isee. Nel caso in cui non si fosse ancora provveduto ad aggiornare l'Isee, per evitare la sospensione, si può provvedere in autonomia o presso i Caf all'aggiornamento. Occorrerà compilare la Dsu, dichiarazione sostitutiva unica, per ottenere l'Isee 2021, dove dovranno essere inserite tutte le informazioni relative alla composizione della propria famiglia e aggiornare la situazione reddituale e patrimoniale.

Nuova domanda

A rischio anche chi sta percependo il sussidio da 18 mesi e si ritroverà nella situazione di dover presentare di nuovo la domanda per poter ricevere il reddito di cittadinanza nei prossimi mesi. Senza nuova domanda, al termine dei 18 mesi, il sussidio non verrà più accreditato in automatico. Occorrerà quindi presentare un'altra richiesta. Quanti hanno iniziato a percepire il sussidio nell'agosto 2019, quello di gennaio è l'ultimo mese nel quale possono ancora incassare l'assegno. Sarà possibile chiederne il rinnovo per altri 18 mesi, ma sarà necessario attraversare un sospensione che durerà un mese. Quanti si vedranno sospendere il reddito di cittadinanza perché sono trascorsi i 18 mesi, dovranno provvedere a rinnovare l'Isee.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X