Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pensionamenti alla Regione Siciliana, partono i concorsi per assumere 140 funzionari
LAVORO

Pensionamenti alla Regione Siciliana, partono i concorsi per assumere 140 funzionari

LAVORO, regione siciliana, Nello Musumeci, Sicilia, Economia
Bernadette Grasso, l'assessore regionale alla Funzione pubblica

Pensionamenti e conseguenti assunzioni alla Regione Siciliana. È di 146 nuovi funzionari il totale dei nuovi assunti nei prossimi 12 mesi.

In 40 sono previsti dal concorso del 2020, altri 96 per lo scorrimento della graduatoria e gli ultimi 12 per il nuovo bando. Ma la nuova mappa dei fabbisogni approvata dalla giunta regionale nei giorni scorsi - come scrive Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia oggi in edicola - indica che sarebbero disponibili almeno 1.946 posti. Tanti saranno quelli rimasti liberi alla data del 31 dicembre prossimo, quando si chiuderanno i prepensionamenti.

Il piano appena approvato da Musumeci prevede già oggi il contingente da assumere col concorso del 2022, ultimo anno di legislatura: saranno altri 71 i funzionari da arruolare. E la giunta ha già deciso di affidare all’esterno le selezioni, anche in questo caso alla commissione Ripam o in alternativa al Formez.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X