Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Click Day, Confimprenditori: "Ora dividere i fondi in modo equo"
LA NOTA

Click Day, Confimprenditori: "Ora dividere i fondi in modo equo"

"Cancellare il click day per il Bonus Sicilia, come avevamo suggerito, è stata la soluzione migliore. La gara a chi era più veloce, infatti, è un metodo barbaro e iniquo. A questo punto crediamo sia opportuno distribuire i 125 milioni di aiuti a fondo perduto che sono a disposizione per le microimprese chiuse durante il lockdown in modo equo, in parti uguali per ciascuna di esse. Meglio di meno a tutti, ma secondo un criterio di giustizia, che scatenare la corsa selvaggia a chi è più veloce, fomentando irritazione e scontento".

Così Stefano Ruvolo, presidente Nazionale Confimprenditori, che aggiunge: "Chiediamo inoltre a gran voce che siano ammesse agli aiuti anche le imprese che sono rimaste escluse purché non avevano il Durc in regola. Quello che sarà necessario, successivamente, è aumentare la dotazione di tale fondo e mettersi seduti ad un tavolo per costruire insieme, tra imprenditori, parti sociali e Regione Sicilia, un percorso che faciliti la sopravvivenza delle imprese e quindi dell’economia in questo momento drammatico".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X