Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nasce la "Banca della Terra", Musumeci: "Da oggi 430 ettari di terreni per i giovani"
FARE IMPRESA

Nasce la "Banca della Terra", Musumeci: "Da oggi 430 ettari di terreni per i giovani"

"Oggi diciamo la terra ai giovani". Sono le parole del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, durante la conferenza stampa di presentazione del bando che mette a disposizione dei giovani dell’Isola 430 ettari di terreni attraverso la 'Banca della terra'.

"Abbiamo voluto elaborare - ha spiegato Musumeci - questo progetto che oggi presentiamo nella sua fase sperimentale. Abbiamo immaginato un progetto funzionale che potrà essere ampliato se i risultati, come ci auguriamo, saranno positivi. Abbiamo due obiettivi: permettere agli aspiranti imprenditori agricoli di poter fare impresa e di valorizzare vaste superfici di terreni demaniali, togliendole dalla improduttività. Questo progetto nella prima fase prevede l’impegno di 430 ettari, obiettivo che si era posto la Banca della terra, che è l’ente di mediazione a cui si conferisce il terreno, possono conferirlo anche i privati e successivamente la banca lo assegna ai giovani che ne facciamo domanda".

"Non si richiedono particolari requisiti - prosegue -, unico limite è non avere compiuto 41 anni, mentre la scadenza è prevista tra 90 giorni. I terreni riguardano Agrigento, Caltanissetta, Enna e Siracusa. E successivamente potremmo fare un nuovo bando per assegnarne altri. Nel dettaglio potranno accedere al bando anche i giovani nullatenenti potranno quindi, avendo assegnato il terreno per 20 anni, poter sostenere le spese grazie a fondi con Psr, o con l’aiuto dell’Irfis".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X