Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Decreto agosto, arrivano bonus per le scarpe e per i ristoranti: ecco le novità
LA MANOVRA

Decreto agosto, arrivano bonus per le scarpe e per i ristoranti: ecco le novità

Arrivano altre novità per quanto riguarda il decreto agosto. Un bonus per gli acquisti con carte e bancomat per dare una spinta ai consumi nei settori in sofferenza messi in ginocchio dal lockdown, non solo bar e ristoranti, ma anche arredo, abbigliamento e calzature. E’ una delle misure in via di definizione che potrebbe entrare nel dl agosto atteso in consiglio dei ministri tra giovedì e venerdì. Un meccanismo che incentiverà quindi i pagamenti elettronici, rispolverando il piano cashless del governo, e allo stesso tempo prevedendo sconti sui prodotti per sostenere le filiere più colpite dall’emergenza Covid.

«Da oltre un mese con il mio staff al Ministero dello Sviluppo Economico stiamo lavorando a un progetto per il rilancio del commercio e delle filiere produttive più in crisi a causa dell’emergenza da Covid-19 attraverso un sistema di incentivi al consumo», ha annunciato il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Alessia Morani, spiegando che sono stati individuati «i settori più in sofferenza» come arredo, abbigliamento e calzature, ristorazione e che la proposta illustrata ai ministri Patuanelli e Gualtieri «è in fase di definizione». Un intervento che riscuote il plauso di Confcommercio, Confesercenti e Fipe che mettono in guardia però sulle modalità e sull'entità delle risorse da destinare.

In alternativa alla cig, il decreto dovrebbe prevedere un esonero contributivo, nel massimo di 4 mesi, nei limiti delle ore di integrazione salariale già fruite. E, invece, per chi assume fino al 31 dicembre lavoratori a tempo indeterminato dovrebbe scattare l’esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali, per un periodo massimo di sei mesi a partire dall’assunzione.

Da entrambi gli sgravi restano esclusi i premi e contributi dovuti all’Inail. Ci sarà un rafforzamento della dote del Fondo del Fondo nuove competenze di circa 500 milioni e arriverà una deroga alle norme sui contratti a termine che potranno essere rinnovati fino al 31 dicembre senza indicazioni di causali. Saranno allungate di due mesi le indennità di disoccupazione Naspi e Discoll ed è prevista la proroga delle procedure semplificate per lo smart working nel privato. In arrivo anche nuova indennità per i lavoratori stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo danneggiati dall’emergenza. Inoltre, con il decreto sarà applicata la sentenza della Corte costituzionale sulle pensioni di invalidità prevedendo l’aumento degli assegni. Tra i nodi da sciogliere la proroga del reddito d’emergenza che rischia di riaccendere le tensioni nella maggioranza. Al ministero del Lavoro si sta valutando un prolungamento breve ma Pd e Iv continuano a fare muro esprimendo perplessità sulla misura.

Una dote di 500 milioni di euro sarà poi destinata a rifinanziare gli incentivi per il settore automotive che potrebbero essere estesi ai veicoli commerciali. Sul fronte fiscale, si prevede una rateizzazione per i versamenti sospesi a marzo, aprile e maggio e rinviati a settembre, spalmandoli su un orizzonte temporale che andrà probabilmente oltre l’anno con l’obiettivo di ridurre al massimo il peso delle rate. E dovrebbe scattare anche il rinvio dei pagamenti delle cartelle esattoriali di due mesi, dal 31 agosto al 31 ottobre, oltre che la proroga a fine anno della moratoria sui mutui.

Per il turismo dovrebbe arrivare un nuovo sostegno di circa 1-1,5 miliardi e per la scuola saranno messi in campo 1,3 miliardi per le assunzioni a tempo determinato dei docenti e per l’acquisto delle strutture e dei banchi. Infine per ristorare Comuni e regioni delle mancate entrate, comprese quella della tassa di soggiorno, saranno stanziati 5,2 miliardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X