Mercoledì, 27 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coronavirus, Almaviva spinge i committenti: avanti con lo smart working
LAVORO

Coronavirus, Almaviva spinge i committenti: avanti con lo smart working

almaviva, coronavirus, Sicilia, Economia

Almaviva a tappe progressive sullo smart working. La sede di Palermo è chiusa dal 17 marzo e da subito il 1500, il servizio di pubblica utilità dedicato all’emergenza coronavirus, con le sue 390 risorse, sulle 2800 complessive, è svolto a distanza. Non si sono mai interrotte le interlocuzioni con i committenti.

Ieri l’azienda ha informato che dal primo turno mattutino di oggi sono «remotizzate» anche le attività del 119 di Tim e del 187 Front end e back office. In precedenza analoghe intese erano state raggiunte con Alitalia e Trenitalia. Tutti coloro che hanno le dotazioni informatiche richieste dal committente saranno in smart working. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X