Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus bebè 2020, l'Inps: ecco come fare domanda, nessun limite di reddito
IL SUSSIDIO

Bonus bebè 2020, l'Inps: ecco come fare domanda, nessun limite di reddito

Tutto pronto per il bonus bebè 2020. La misura è stata prorogata con la Legge di Bilancio 2020 ed è universalistica, cioè senza limiti di reddito. La procedura per richiedere il sussidio all'Inps viene illustrata nel messaggio numero 1099 dell’11 marzo.

CHI HA DIRITTO AL BONUS BEBÈ 2020. Non c'è limite di reddito per ottenere il sussidio ed è stato quindi eliminato il limite ISEE di 25mila euro. Proprio per questo è prevista una maggiorazione del 20% dell’importo dell’assegno in caso di figlio successivo al primo per chi ha fatto richiesta nel 2019 e anche per i nati, adottati o in affidamento preadottivo nel corso del 2020.

Anche quest'anno inoltre il bonus verrà erogato per 12 mesi per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio al 31 dicembre e fino al compimento del primo anno di età. Nel secondo caso, l'assegno verrà corrisposto fino al compimento del primo anno di ingresso del bambino in famiglia.

Per quanto riguarda la nascita di gemelli o di adozioni plurime deve essere fatta una domanda per ogni singolo figlio e solo per una volta.

COME FARE LA DOMANDA. La domanda per ottenere il bonus bebè 2020 può essere presentata soltanto telematicamente collegandosi al sito www.inps.it. Bisognerà dunque cercare “Assegno di natalità”, scegliere la scheda “Assegno di natalità (Bonus Bebè)” e cliccare infine su “Accedi al servizio” rivolto sia ai singoli cittadini sia ai patronati. È infatti possibile chiedere anche la consulenza dei patronati per poter fare domanda di ottenimento del bonus.

La richiesta deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita o dall’arrivo in casa del bambino. I 90 giorni, come precisato dal messaggio Inps, scattano a partire da oggi, 11 marzo.

COSA SERVE PER RICHIEDERE IL BONUS. Per poter richiedere l'erogazione del bonus bebè bisogna essere in possesso di uno degli strumenti d'accesso al sito (un PIN dispositivo rilasciato dall’Istituto; una identità SPID di livello 2 o superiore; una Carta di identità elettronica 3.0 (CIE); una Carta Nazionale dei Servizi (CNS)).

Se in possesso del Pin dispositivo inoltre si può fare domanda per ottenere il bonus attraverso il Contact center chiamando:

  • - il numero verde gratuito 803 164 da telefono fisso;
  • - il numero 06 164 164 da cellulare, pagando in base al proprio piano tariffario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X