Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Taglio del cuneo fiscale, bonus fino a 100 euro al mese in busta paga: ecco gli altri vantaggi
GOVERNO

Taglio del cuneo fiscale, bonus fino a 100 euro al mese in busta paga: ecco gli altri vantaggi

fisco, Sicilia, Economia
Il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri

La proposta di taglio del cuneo fiscale illustrata dal Governo ai sindacati che decorrerà dal primo luglio 2020 prevede benefici che vanno da un massimo di 1.200 euro l’anno (100 euro per ogni mese lavorativo) per i redditi fino a 28.000.

E’ quanto si legge nel documento presentato dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al tavolo con Cgil, Cisl e Uil. Poi, secondo le nuove tabelle su cui si sta lavorando, si scende gradualmente: sopra i 28.000 euro e fino a 35.000 l’importo decresce fino a 80 euro mensili (960 euro annui), mentre sopra i 35.000 euro l’importo decresce fino ad azzerarsi a 40.000 di stipendio.

Il taglio del cuneo fiscale sarà erogato «ogni mese», partirà «dal primo luglio e consentirà di aumentare fino a «100 euro lo stipendio netto, estendendo la platea a più di 4 milioni di lavoratori», rispetto a chi già riceve il bonus Irpef varato dal governo Renzi.  Il taglio del cuneo fiscale «è primo segnale importante per il lavoro e fa parte di un’azione più ampia per la crescita - ha detto Gualtieri -. Le risorse stanziate sono importanti - ha aggiunto - e sono un primo passo concreto nella direzione giusta».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X