Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Fisco e fattura elettronica: più controlli incrociati dell’Agenzia delle Entrate contro l’evasione
TASSE

Fisco e fattura elettronica: più controlli incrociati dell’Agenzia delle Entrate contro l’evasione

fisco, tasse, Sicilia, Economia

Contribuenti a giudizio all'Agenzia delle Entrate. La lotta del Fisco contro l'evasione fiscale si preannuncia più intensa e senza sconti per individuare i profili più a rischio attraverso controlli incrociati tra le informazioni custodite dalle varie banche dati.

In sostanza, ad ogni contribuente verrà associato un rating: si parla infatti di "pagelle fiscali" con le quali viene misurata la "affidabilità" fiscale. Per prima cosa verranno confrontate le dichiarazioni dei redditi e i dati in possesso dell'Anagrafe tributaria, vale a dire tutti i movimenti bancari in entrata e uscita di ogni singola persona.

Nel caso in cui, quindi, venissero evidenziate delle discrepanze tra le informazioni sui saldi e sulle movimentazioni del contribuente e la dichiarazione dei redditi, o comunque si individuassero situazioni poco chiare, l'Agenzia delle Entrate, in collaborazione con la Guardia di finanza, farà partire un controllo più approfondito per verificare nel dettaglio la posizione finanziaria del contribuente in questione.

Nella verifica a step rientrano anche le fatture elettroniche e in questo modo i profili finanziari a rischio evasione verranno individuati con maggiore semplicità. Questa disposizione è presente nel disegno di legge di bilancio 2020, ed è rubricata come "analisi di rischio".

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X