Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Lavoro nella guardia di finanza, concorso per 10 tenenti
LE SELEZIONI

Lavoro nella guardia di finanza, concorso per 10 tenenti

di
guardia di finanza, LAVORO, Sicilia, Economia
Guardia di finanza

Concorso, per titoli ed esami, per la selezione di 10 tenenti della guardia di finanza, in servizio permanente effettivo per il ruolo tecnico, logistico e amministrativo. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - 4^ Serie Speciale – n. 97, del 10 dicembre 2019.

In particolare, il bando riguarda il reclutamento delle seguenti figure: uno, nel settore amministrazione, riservato agli Ufficiali in ferma prefissata, con almeno diciotto mesi di servizio nella guardia di finanza.

Gli altri nove sono ripartiti:
1 per per amministrazione;
1 per commissariato;
3 per infrastrutture;
1 per motorizzazione – settore aereo;
1 per veterinaria

Chi può partecipare al concorso della guardia di finanza

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla data del 1° gennaio 2019, non abbiano superato il giorno di compimento del trentacinquesimo anno di età (siano quindi nati in data non antecedente al 1° gennaio 1984) e siano in possesso di una laurea specialistica o di una laurea magistrale o titolo equipollente, richiesto per la specialità per la quale concorrono.

Clicca qui per vedere tutti i titoli di studio ammessi al concorso per ogni figura selezionata.

Le prove previste dal concorso

Lo svolgimento del concorso comprende:
1) una prova preliminare (test logico-matematici e culturali);
2) una prova scritta di cultura tecnico-professionale;
3) la valutazione dei titoli di merito;
4) l’accertamento dell’idoneità psico-fisica;
5) l’accertamento dell’idoneità attitudinale al servizio incondizionato nella guardia di finanza, in qualità di ufficiali in servizio permanente effettivo del ruolo tecnico-logistico-amministrativo;
6) una prova orale;
7) una prova facoltativa di una lingua straniera;
8) la visita medica di incorporamento

Come fare domanda 

La presentazione delle domande dovrà avvenire entro le ore 12.00 del 10 gennaio 2020.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.

I concorrenti, che devono essere in possesso di un account di posta elettronica certificata (Pec), dopo essersi registrati al portale, potranno accedere, tramite la propria area riservata, al format di compilazione della domanda di partecipazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X