Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Disabili, 6 milioni alle ex Province per assistenza nelle scuole
ASSESSORATO

Disabili, 6 milioni alle ex Province per assistenza nelle scuole

L’assessorato regionale della Famiglia ha trasferito alle ex province 6 milioni di euro per il mantenimento delle attività di assistenza agli alunni disabili nelle scuole medie superiori con particolare riguardo ai servizi di trasporto, di convitto e semi convitto, ai servizi negli ambiti igienico-personale, comunicazione extra scolastica e autonomia e comunicazione.

A darne notizia l’assessore regionale della Famiglia, Antonio Scavone. «Si tratta delle ulteriori somme necessarie per la prosecuzione del servizio di assistenza disabili nelle scuole - ha affermato Scavone - che, come avevamo ribadito in più occasioni, non subirà alcuna interruzione e per il quale, nel corso dell’intero 2019 considerando anche questi 6 milioni, abbiamo trasferito alle ex province complessivamente oltre 30 milioni di euro a totale copertura del costo del servizio».

In particolare 2,2 milioni di euro sono stati trasferiti alla città metropolitana di Catania, 1,6 milioni a quella di Messina, 518 mila euro al libero consorzio di Caltanissetta, 125 mila a quello di Enna, 715 mila e 847 mila rispettivamente alle ex province di Siracusa e Trapani. «La quantificazione delle risorse è stata fatta sulla base della documentazione trasmessa dalle stesse ex province ai nostri uffici - ha continuato l’assessore - per quanto riguarda invece le ex province di Palermo, Agrigento e Ragusa, le stesse hanno ancora una disponibilità sufficiente per continuare il servizio con le somme già trasferite dal nostro assessorato precedentemente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X