Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
ASSEMBLEA IL 16 OTTOBRE

Dal contratto agli arretrati: personale in agitazione, alla Regione autunno caldo

regione sicilia, Sicilia, Economia

Si apre l’autunno caldo alla Regione siciliana. I sindacati, confederali e autonomi, hanno convocato per il 16 ottobre, dalle 10, un’assemblea di tutto il personale per discutere dei problemi irrisolti dell’amministrazione. Il fronte vede uniti Cgil-Fp, Cisl-Fps, Cobas-Codir, Dirsi, Sadirs, Siad, Uil-Fpl e Ugl.

All’ordine del giorno la mancata riclassificazione del personale, la sottoscrizione del fondo risorse decentrate, il rinnovo del contratto dei dirigenti, la mancata erogazione dell’indennità di vacanza contrattuale del comparto e della dirigenza, gli arretrati del contratto 2016/2018, il saldo del Famp e l’indennità di risultato della dirigenza del 2018 entrambe non erogate, la mancata sottoscrizione dei contratti di lavoro individuali dell’area della dirigenza.

L’assemblea arriva a seguito della proclamazione dello stato di agitazione da parte di tutte le segreterie regionali delle organizzazioni sindacali rappresentative dei dipendenti della Regione Siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X