Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL REPORT

Conti, l'Istat rivede al ribasso le stime su Pil e deficit del 2018

Il Pil nel 2018 è cresciuto dello 0,8% e non dello 0,9%. L'Istat rivede al ribasso di 0,1 punti percentuali la stima già fatta la scorsa primavera. Confermata invece la crescita nel 2017 all'1,7%.

Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici ha segnato nel 2018 una crescita dell'1,8% in valore nominale e dello 0,9% in termini di potere d'acquisto. Lo rende noto l'Istat. Poiché il valore dei consumi privati è aumentato dell'1,7%, la propensione al risparmio delle famiglie è rimasta quasi stabile, passando dall'8,0% all'8,1%

- Il deficit/pil nel 2018 è del 2,2% (2,4% nel 2017), con una lievissima revisione in peggioramento (+0,2 punti percentuali) rispetto alla stima pubblicata ad aprile. Lo rende noto l'Istat, aggiungendo che il saldo primario (indebitamento netto meno la spesa per interessi) è pari all'1,5 % del Pil.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X