Giovedì, 19 Settembre 2019
COOPERAZIONE

Turismo, il sottosegretario Geraci: "Da Cina grande opportunità per la Sicilia"

turismo, Michele Geraci, Sicilia, Economia
Michele Geraci

"In media un turista cinese spende 4000 euro di cui 1400 in moda. Dobbiamo stimolare la domanda". Lo ha detto Michele Geraci, sottosegretario allo Sviluppo Economico, in un forum all’ITALPRESS. Geraci si trova a Palermo per firmare un protocollo d’intesa sulla cooperazione turistica tra la Ctrip - la più grande agenzia di viaggi cinese - e Sicindustria. La finalità è proprio quella di incrementare i flussi turistici cinesi verso la Sicilia.

"E' un fatto positivo perchè serve a fare sistema - ha sottolineato Geraci -. A seguito della visita di Xi Jinping a Palermo l’interesse nei confronti della Sicilia è aumentato esponenzialmente, con un aumento del 500% del flusso turistico".

"I cinesi - continua - si sono incuriositi e grazie a Ctrip, che ha un portafoglio di 150 milioni di clienti, è chiaro che i numeri potranno aumentare. Dobbiamo sfruttare anche il riposizionamento della Sicilia nell’immaginario, anche per merito di film come Malena o Nuovo Cinema Paradiso che hanno avuto un grande successo in Cina". ITALPRESS

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X