Sabato, 06 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Internship camp summer 2019 entra nel vivo delle sue attività
L'ESPERIENZA

Internship camp summer 2019 entra nel vivo delle sue attività

Sono 75 gli studenti che hanno preso parte all’edizione Summer 2019 di Internship camp, a fronte di 300 richieste di stage, provenienti dalle più prestigiose università europee e “business school”, tutti di nazionalità diverse e attualmente dislocati tra Balestrate e il comprensorio del Golfo di Castellammare. Ci sono francesi, cinesi, russi, tedeschi, indiani.

Sono 15 le aziende partner dell’iniziativa, imprese che, tra le altre, operano nell’ambito della consulenza, della produzione agro-vinicola, dell’associazionismo, del turismo, dell’immobiliare, del design, della formazione e startup. Hanno aderito a Internship camp, nelle edizioni winter e summer, Associazione Turistica, ABC Strategie, Adragna Pet food, Centro studi Formazione, Case del Golfo,Remax Investment, Hotel Marina Holiday, Immobiliare Curcurù, Homiday.it, Puleo wine manufacturing, Coolumbus, MyOp,Marina di Balestrate (gestione Porto), EmmaBride.it, STSicily.it.

Un’esperienza così sintetizzata da Piero Tuzzo, direttore business development StSicily: "Già Pierpaolo Pasolini aveva fatto distinzione tra progresso e sviluppo, mettendo in riferimento quest’ultimo con il territorio. StSicily mira a uno sviluppo sostenibile, puntando a migliorare la condizione delle imprese locali e creando sinergie con università straniere e studenti provenienti da tutto il mondo. Quest’anno abbiamo creato stage di due livelli, gli stagisti di secondo livello hanno maturato determinate esperienze e nelle aziende con cui collaborano agiscono da team leader".

Per Vito Rizzo, sindaco di Balestrate: "Iniziative come Internship camp hanno il merito di valorizzare i nostri attrattori naturali, fare conoscere Balestrate ma non solo: anche un angolo della Sicilia occidentale, il golfo di Castellammare, un canale turistico da promuovere all’estero. Un’iniziativa da condividere e valorizzare".

"Scuola-formazione-giovani- impresa: non possiamo che essere favorevoli a esperienze come questa", dichiara Vincenza Mione, preside dell’Itet Caruso di Alcamo. "Iniziative di scambio necessarie affinché i giovani - prosegue -possano comprendere che studiare non è un qualcosa che si perde ma è un’acquisizione spendibile sul territorio".

Tra le scuole e le università che hanno aderito all’iniziativa: Skema Business School, Sup De Vente, Lycée Alfred Mézières, Aix Marseille, Lycée Monfort, ISCT  Toulouse, La Pleiade, High school Europe Schuman, Lycée A. Schweitzer, La Providence, Lycée Notre Dame de Boulogne, Lycée Notre Dame Du Grand Camp, Lycée Perrier, Lycée Édouard Gand.

In fase di definizione, per Internship camp 2020, gli accordi con altre scuole e università di Mosca, della Cina, della Germania, dellaSvezia e della Spagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X