Sabato, 25 Maggio 2019
DA GDS IN EDICOLA

Concorso ai beni culturali, assunzioni dopo 19 anni: alcuni vincitori sono in età da pensione

Dopo 19 anni e 9 giorni d'attesa, i vincitori del maxi concorso del 2000 all'assessorato regionale ai Beni Culturali potranno entrare in servizio.

Nell'aprile del 2000 furono presentate 600 mila le domande per meno di mille posti. E così, dopo un percorso tortuoso, tra esame dei documenti, graduatorie riscritte, blocco delle assunzioni e ricorsi, la firma dei primi contratti. Un traguardo a cui si è arrivati, come riporta Giacinto Pipitone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, solo grazie ad una sentenza d'appello di qualche mese fa.

Per tre delle 45 persone che hanno ottenuto la sentenza di assunzione, la beffa: hanno ormai raggiunto un'età pensionabile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X