Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
FISCO

Nuova chance per chi ha perso il treno della "rottamazione bis"

Si riaprono i termini per aderire alla rottamazione delle cartelle anche per chi non era in regola con i pagamenti della rottamazione bis al 7 dicembre, e quindi non poteva rientrare nella nuova sanatoria introdotta col decreto fiscale.

Lo prevede una bozza di emendamento dei relatori al dl semplificazioni. I tempi saranno più stringenti rispetto alla rottamazione ter: si paga entro il 31 luglio in una unica soluzione o in 10 rate in 3 anni, anziché in 5 anni e 18 rate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X