Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
FISCO

Rottamazione delle cartelle, entro il 31 luglio la prima rata

ROMA. Scatta il conto alla rovescia per la definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle e degli avvisi. Il prossimo 31 luglio scade, infatti, il termine entro il quale effettuare il pagamento della prima o unica rata.

"Una data importante da ricordare - sottolinea l'Agenzia delle entrate-Riscossione - perché la legge prevede che il mancato o tardivo pagamento fa perdere i benefici della definizione agevolata e l'Agenzia dovrà riprendere le procedure di riscossione".

Per fornire la massima assistenza ai cittadini in vista della scadenza, l'Agenzia ha quindi realizzato una serie di servizi online di immediato utilizzo: dalla possibilità di richiedere la copia della comunicazione delle somme dovute o il servizio ContiTu, che permette di scegliere di pagare in via agevolata solo alcune delle cartelle e degli avvisi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X