Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ex Pip: via libera ad assenze per malattia, 104 e riposi
LAVORO

Ex Pip: via libera ad assenze per malattia, 104 e riposi

PALERMO. Una direttiva del dipartimento regionale del Lavoro riconosce e regola anche per i lavoratori del bacino ex Pip di Palermo i giorni di riposo, la maternità, la possibilità di beneficiare della 104 e le assenze per malattia. In tutti questi casi potranno assentarsi dagli enti e dagli uffici dove prestano servizio senza perdere la retribuzione. Lo comunica la Uiltucs Sicilia guidata da Marianna Flauto che da tempo segue la vicenda e aveva presentato in commissione Lavoro e al presidente della Regione, Rosario Crocetta, un documento di proposte  su questo bacino.

“Registriamo positivamente che sono state prese in considerazione parte delle nostre proposte – dice Flauto – ma in quel documento si chiedeva anche che venisse attuato un percorso per la stabilizzazione anche attraverso i progetti europei per la collocazione dei precari anche in altri enti, tenendo in considerazione le qualifiche e le esperienze maturate. Questo percorso non è stato ancora realizzato e anzi i lavoratori continuano a subire disparità. Ad esempio all’ospedale Civico di Palermo sono stati stabilizzati degli Oss, operatori sociosanitari mentre ci sono 220 Pip che svolgono anche queste mansioni ma non vengono inseriti nei percorsi di stabilizzazione”.

I diritti riconosciuti ai Pip sono previsti dalla legge approvata all’Ars e attuati da una direttiva della dirigente generale del Lavoro, Maria Antonietta Bullara. Nel provvedimento si specifica che “le assenze per malattia non comportano la sospensione dell’assegno” e che le “attività sono organizzate in modo che il lavoratore possa godere di un adeguato periodo di riposo  durante il quale è corrisposto l’assegno”.

I lavoratori hanno anche diritto senza riduzione dell’assegno al congedo di maternità e di paternità. L’assegno è erogato anche in caso di permessi con la 104 o di partecipazione ad assemblee sindacali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X