Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Baccei: «In Sicilia crescita non casuale, spendiamo i fondi europei»
L'INTERVISTA

Baccei: «In Sicilia crescita non casuale, spendiamo i fondi europei»

di

Le anticipazioni del rapporto Svimez sull'economia del Mezzogiorno 2016 fotografano un Sud in piena rinascita, che segna risultati positivi a preferenza del Nord. Si tratta di analisi sull'andamento dell'economia e della società meridionali tratte dal Rapporto annuale che sarà presentato in autunno. Secondo l'Associazione per lo Sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno il 2015 per il Sud è stato un anno positivo ben oltre le previsioni. Su questi dati abbiamo iniziato un ciclo di interviste. Dopo Pietro Agen presidente di Confcommercio Sicilia e il presidente di Ance Sicilia, Santo Cutrone e il presidente di Confartigianato Sicilia, Filippo Ribisi oggi ascoltiamo l'assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei.

«Non è un colpo di fortuna, ma il frutto di «un'accelerazione sulla spesa dei fondi comunitari e il bilancio della Regione che porta un segno positivo». L'assessore regionale all'Economia, Alessandro Baccei, non nasconde una certa soddisfazione alla lettura dei recenti dati dello Svimez che indicano segnali di ripresa per l'economia siciliana e, più in genere, del Sud.

Anche se, ammette, che il 2016 «è destinato ad essere un anno di passaggio»: mentre, infatti, «l anno scorso abbiamo sfruttato la chiusura del vecchio programma comunitario - spiega -, adesso stiamo cominciando a investire sulle nuove linee; motivo per cui, replicare una performance come quella relativa al 2015 è difficile».

Ed ecco, però, che arriva la rassicurazione per le associazioni di categoria, sfiduciate e critiche nei confronti dell'operato del governo Crocetta: «I soldi ci sono e il quadro strategico pure. I settori prioritari sono coperti e il bilancio è sano. Il futuro è molto più roseo».

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X