Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Si produce troppo grano: prezzi giù, aria di crisi per il pane
L'ALLARME

Si produce troppo grano: prezzi giù, aria di crisi per il pane

ROMA. Abbondanza di grano e cereali su scala mondiale è attesa quest'anno, alla vigilia della raccolta che sul nostro emisfero si concentra a giugno. Il surplus stimato su scala globale, dovrebbe far scendere ulteriormente i listini di grano tenero e duro, le principali materie prime di prodotti top dell'alimentare made in Italy come pane e pasta, osservano dalla Borsa Merci di Roma che sul tema organizza un meeting internazionale Romacereali, a Roma il 27 maggio presso il Tempio di Adriano, per una previsione ragionata delle stime produttive su frumento duro, tenero, mais, orzo e soia.

In Italia "il comparto cerealicolo sta vivendo uno dei suoi momenti più difficili, specie per la fase agricola, che sta lavorando ormai sottocosto da anni. E' perciò prioritario predisporre un Piano nazionale di settore, sulla scia di quello licenziato dalla Conferenza Stato Regioni per l'olio, e proposte per lo sviluppo di una filiera di qualità" ha chiesto il presidente dell'Alleanza delle Cooperative agroalimentari, Giorgio Mercuri.

C'è aria di crisi per il pane e pasta sul mercato interno, con una flessione dei consumi interni che "risulta ormai allarmante" lamenta Ivano Vacondi, presidente Italmopa. Ma l'industria molitoria guarda con ottimismo all'export di farine made in Italy per pizza che è in costante crescita. E i cerealicoltori dell'Emilia Romagna, osserva il direttore della Borsa Merci di Roma Valentina Canali, "tornano a piantare frumento duro perché qui i costi altissimi di produzione, tra i più alti d'Europa, vengono ammortizzati da listini che remunerano quasi il doppio rispetto a Lazio e Sud".

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X