Martedì, 26 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Il valzer dei nuovi dirigenti alla Regione spacca la giunta: aspro confronto sui nomi
NOMINE

Il valzer dei nuovi dirigenti alla Regione spacca la giunta: aspro confronto sui nomi

di

PALERMO. Rotazione di dirigenti alla Regione. I nuovi incarichi sono stati decisi nel corso dell'ultima riunione della giunta, una seduta ad «alta tensione» durante la quale non sono mancati momenti di aspro confronto.

Il primo trasferimento è quello di Rosaria Barresi, ex assessore all'Agricoltura, che passa al Dipartimento Ambiente. Il cambio era già nell'aria da quando la stessa Barresi aveva segnalato un suo possibile conflitto di interesse. Al suo posto subentra Gaetano Cimò.

Al Dipartimento Ambiente, Barresi prende il posto di Maurizio Pirillo che diventa il nuovo dirigente generale del Dipartimento dell'Acqua e dei Rifiuti. Infine Domenico Armenio lascia Acqua e Rifiuti e va a guidare il Dipartimento energia. E su questa nomina ci sarebbe stato uno scontro fra l'ala renziana del Pd (rappresentata proprio dall'assessore all'Energia, Vania Contrafatto) e gli altri pezzi del Pd, e in particolare Crocetta. I renziani avrebbero visto bene in quel posto Carmelo Frittitta, capo di gabinetto dell' assessore al Territorio e Ambiente Maurizio Croce.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X